European Pond Hockey Championship

Sfide avvincenti, azioni di gioco veloci, numerosi gol e naturalmente tantissimo divertimento: la prima edizione degli Europei non ufficiali di pond hockey sul Renon sono stati un grandissimo successo. Il 5 e 6 gennaio 2018 era in programma le seconda edizione di questo torneo. Il comitato organizzativo ha lavorato a sodo per garantire nuovamento un torneo emozionante sull'altopiano altoatesino.
Nel Pond Hockey non esiste l'icing, si gioca senza portiere e marcamenti e slapshot sono vietati. Fondamentalmente si tratta di un ritorno alle origini di questo sport di squadra velocissimo. Il Pond Hockey pone in primo piano l'estetica, l'amore per lo sport e, naturalmente, il gioco di squadra.

Tre contro tre senza portieri
Durante una partita si affrontano tre giocatori contro tre di una squadra di quattro. Si gioca con due porte piccole senza portiere. Una partita dura 12 minuti, a partire dalle semifinali 20 minuti.

La squadra vincitrice 2018 va ai Mondiali di Hockey a Copenhagen
È un premio davvero particolare quello che aspetta la squadra vincitrice 2018: un viaggio ai Campionati Mondiali di Hockey su Ghiaccio a Copenhagen, completo di volo, pernottamento e biglietti per una partita. Nell'ambito dell'Hockey Pond Championship ci sarà anche una skills competition in cui gli atleti potranno dimostrare la loro abilità tecnica sui pattini e vincere splendidi premi.
Il campionato del Renon sarà corredato dalle immancabili feste. Con il Frühschoppen di sabato mattina, la partita di AHL Rittner Buam contro Val Pusteria e la Eule-Fete in serata, annoiarsi non era un opzione.

15 + 16 febbraio 2019

3rd European Pond Hockey Championship

È possibile iscriversi al European Pond Hockey Championship 2019 sul sito www.europondhockey.com.
La direttiva europea 2009/136/CE (E-Privacy) regola l'utilizzo dei cookie, che vengono usati anche su questo sito! Acconsente continuando con la navigazione o facendo un clic su "OK". Ulteriori informazioni
OK